Dello Scompiglio

Dello Scompiglio

Camera #5

INSTALLAZIONE AMBIENTALE

CECILIA BERTONI
2019

-

suono  Carl G. Beukman
-
direzione tecnica e allestimento  Paolo Morelli
con  Alice Mollica, Chiara Nardi e Daniele Ghilardi


Cecilia Bertoni - Camera #5

Cecilia Bertoni - Camera #5 10_190426_guido_mencari_lucca_tenuta_dello_scompiglio_della_morte_e_del_morire-244_WEB.jpgCecilia Bertoni - Camera #5 Cecilia_Bertoni_Camera_5__foto_alice_mollica_10.jpgCecilia Bertoni - Camera #5 Cecilia_Bertoni_Camera_5__foto_alice_mollica_6.jpgCecilia Bertoni - Camera #5 13_190426_guido_mencari_lucca_tenuta_dello_scompiglio_della_morte_e_del_morire-207-b-2_WEB.jpgCecilia Bertoni - Camera #5 02_190426_guido_mencari_lucca_tenuta_dello_scompiglio_della_morte_e_del_morire-38_WEB.jpgCecilia Bertoni - Camera #5 Cecilia_Bertoni_Camera_5__foto_alice_mollica_4.jpgCecilia Bertoni - Camera #5 09_190426_guido_mencari_lucca_tenuta_dello_scompiglio_della_morte_e_del_morire-166-b_WEB.jpgCecilia Bertoni - Camera #5 Cecilia_Bertoni_Camera_5__foto_alice_mollica_1.jpgCecilia Bertoni - Camera #5 18_190426_guido_mencari_lucca_tenuta_dello_scompiglio_della_morte_e_del_morire-339_WEB.jpgCecilia Bertoni - Camera #5 01_190426_guido_mencari_lucca_tenuta_dello_scompiglio_della_morte_e_del_morire-27_WEB.jpgCecilia Bertoni - Camera #5 Cecilia_Bertoni_Camera_5__foto_alice_mollica_8.jpgCecilia Bertoni - Camera #5 Cecilia_Bertoni_Camera_5__foto_alice_mollica_3.jpgCecilia Bertoni - Camera #5 27_190426_guido_mencari_lucca_tenuta_dello_scompiglio_della_morte_e_del_morire-606_WEB.jpgCecilia Bertoni - Camera #5 Cecilia_Bertoni_Camera_5__foto_alice_mollica_2.jpgCecilia Bertoni - Camera #5 Cecilia_Bertoni_Camera_5__foto_alice_mollica_5.jpgCecilia Bertoni - Camera #5 03_190426_guido_mencari_lucca_tenuta_dello_scompiglio_della_morte_e_del_morire-55_WEB.jpg


L’atto di scrivere il mio testamento è stato lo stimolo necessario per indagare più concretamente sulla mia morte, sulla necessità della morte. Sfogliando la storia, ripercorrendone i linguaggi estetici, ho scorto nelle rappresentazioni funerarie il desiderio di portarsi la sicurezza della propria casa nell’aldilà.
Io invece vorrei sgusciare via dalla materialità della mia casa, anche intesa come corpo.
Percepisco la morte come un attimo fra due processi opposti e interdipendenti.
Per quest’attimo di passaggio mi voglio poter spogliare di tutto ciò che appartiene a questo mondo per poter essere altrove con leggerezza, senza ancore.
Oscillo tra la sicurezza e l’insicurezza di cosa possa rimanere di me una volta denudata dalla corporeità, dal tempo e dallo spazio terreno per entrare in un’esistenza che ora solo intuisco.
Immagino il mio funerale e mi appare il mio corpo nudo, che entra e brucia nelle fiamme avvolto in questo telo funerario sul quale ho ricamato l’inestricabile alleanza fra la vita terrena e la vita nell’altrove.
Per disegnare questo passaggio mi sono appoggiata poeticamente alla simbologia alchemica. (Cecilia Bertoni)

Bibliografia
Marie-Louise von Franz, La morte e i sogni, Bollati Boringhieri, 1986
Willy Minkes, Wrap the Dead: The Funerary Textile Tradition from the Osmore Valley, South Peru and Its Social-political Implications, Faculty of Archaeology, Leiden University, 2005


Cecilia Bertoni (1961) è nata e cresciuta in Italia. Vissuta altrove. La poesia, la musicalità, l’architettura del corpo e dello spazio in movimento – e non, e le loro dinamiche – sono i soggetti della sua ricerca. Gli spazi sospesi fra la vita e la morte, fra il sogno e la veglia sono gli scenari nei quali questi soggetti raccontano e si raccontano, come fossero frammenti della memoria e degli aneliti: l’assenza di ciò che non c’è più e di ciò che ancora non c’è. Gli strumenti del racconto variano fra danza, recitazione, fotografia, ricamo, disegno, installazione e video. Si sviluppano in spazi neutri, oppure danno vita a un dialogo con gli spazi esterni nella natura e/o site specific. Ideatrice del Progetto Dello Scompiglio nella sua globalità, che espande il concetto di cultura all'ambiente, al paesaggio, all'agricoltura e alla Cucina, è co-fondatrice e direttrice artistica dell'Associazione Culturale Dello Scompiglio che ha sede a Vorno (Lucca). In seguito a una formazione eclettica, alla quale hanno contribuito Philippe Gaulier, Monica Pagneaux e diversi collaboratori di Theatre de Complicite (Londra), ha lavorato all'estero come regista, performer, coreografa, scenografa e drammaturga in numerosi progetti con l'obiettivo principale di armonizzare, miscelare e mettere in contrasto differenti forme d'arte nelle sue composizioni. Prima di rientrare in Italia, è stata co-fondatrice e direttrice artistica della Compagnia Circle-X Arts, Londra, per la quale ha curato le coreografie e la regia di alcuni spettacoli di cui è stata anche interprete. Fra i suoi lavori, come coreografa, regista e scenografa, Vanishing Act, che ha partecipato al Festival Resolution al Teatro The Place di Londra. È insegnante Feldenkrais®.

 

DELLO SCOMPIGLIO

CUCINA CULTURA
2021 vimeo     instagram cultura1     instagram cultura1     telegram     2021 vimeo     issuu fbcucina     instagram cucina1 fbcultura

 

 

 

CUCINA +39 338 6118730   |   ASSOCIAZIONE CULTURALE +39 0583 971475   |     SPE +39 0583 971125   |     TERRAeFORESTA +39 338 7884066   

via di Vorno 67   55012 Vorno, Capannori (LU)     ©2021  Privacy - Cookie Policy

×

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.