Dello Scompiglio

Dello Scompiglio

SPE - SPAZIO PERFORMATICO ED ESPOSITIVO    ORE 14.00-18.00

1-2 FEBBRAIO 2014

César Meneghetti 

BRASILE


Beloved ones è un’opera in progress dell’artista brasiliano César Meneghetti. Ci parla non solo di amore, migrazione, appartenenza o memoria ma traccia anche una linea tra presente e passato, alterità e identità, soggettività e obiettività della storia contemporanea, partendo da un viaggio geografico nei posti di nascita dei suoi quattro nonni migranti: tre di loro di origini italiane e una nonna materna nata nel 1913, nell’allora impero Austro-Ungarico, oggi in Slovacchia, a Čunovo (Sandorf). Parole e immagini contribuiscono in uguale misura a tracciare un percorso ideale attraverso le differenti poetiche. E’ un andare indietro per andare in avanti. Il lavoro è diviso in tre parti: la terra, l’uomo e la lotta. (Lydia Pribisova)

Beloved ones” è un progetto di largo respiro, finora realizzato solo per quanto riguarda 2 delle 8 parti previste. Le rimanenti saranno maggiormente incentrate sulla ricerca condotta in Italia e in Brasile.

La nostra rassegna sulle anime lontane è incentrata più sul riposizionamento che sulla nostalgia e in questo scenario posizioniamo il lavoro di Meneghetti. Al confine tra video sperimentazione e documentario le immagini procedono in “Beloved One” per frammenti più o meno lunghi, in una mescolanza senza soluzione di continuità tra il carattere emotivo delle cose, dato dalla manipolazione del suono e dell'immagine, visione che si frammenta, si congestiona o esplode, (e da emotiva diventa narrativa); e il carattere strettamente narrativo, quella della camera fissa del racconto scevro da ogni suppellettile, (racconto che a sua volta diventa toccante, in alcuni frammenti simbolico, denso di realtà e ricordo.)

Il riposizionamento delle cose, il percorso delle vite, frammenti di situazioni di forza e di costanza o di sentimento in bilico sono i punti che maggiormente si densificano in questo lavoro.

Meneghetti

Meneghetti VENICE_REQUIEM_01web_1.jpgMeneghetti VENICE_REQUIEM_06web.jpgMeneghetti video_02_h264.jpeg.jpgMeneghetti illa_cesarmeneghetti.jpgMeneghetti verequiem01.jpgMeneghetti VENICE_REQUIEM_01web.jpgMeneghetti verequiem28.jpgMeneghetti eee.jpg

César Meneghetti è nato a São Paulo, Brasile. Laureato in Comunicazione visiva presso l’università FAAP di San Paolo, in Fine Arts (Mixed Medias) alla London Metropolitan University (City of London Polytechnic), diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Artista e film-maker. Il suo lavoro ruota attorno alla riflessione sociale attraverso un’estetica sperimentale e l’interazione dei media attraverso un mix di mezzi tecnici tradizionali e nuove tecnologie. Ha esposto in più di 39 paesi. Ha realizzato circa 60 film: 2 lungometraggi, 5 documentari, 53 cortometraggi e video sperimentali. Negli ultimi anni ha ricevuto oltre 60 premi, menzioni, borse di studio e altri riconoscimenti per il suo lavoro. Vive e lavora tra Berlino, Roma e San Paolo.

 

DELLO SCOMPIGLIO

CUCINA CULTURA
2021 vimeo     instagram cultura1     instagram cultura1     telegram     2021 vimeo     issuu fbcucina     instagram cucina1 fbcultura

 

 

 

CUCINA +39 338 6118730   |   ASSOCIAZIONE CULTURALE +39 0583 971475   |     SPE +39 0583 971125   |     TERRAeFORESTA +39 338 7884066   

via di Vorno 67   55012 Vorno, Capannori (LU)     ©2021  Privacy - Cookie Policy

×

CONTATTI
BIGLIETTERIA SPE

+39 0583 971125

biglietteria@delloscompiglio.org

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.