Dello Scompiglio

Dello Scompiglio

SHOP

 x
 x 

Carrello vuoto
 x

SABATO 21 MAGGIO 2022
ORE 21.00

Trio XTRO
a WASTE of time

Patrick Ellis                            
Objects and Portrait Projections

Lam Lai Keng                      
9Election

Hugo Morales                     
Batucatta

Ann Southam                     
Natural Resources

Thierry De Mey                  
Musique de table

Compagnie Kahlua            
Ceci n'est pas une balle

Trio XTRO
Antonio Bove, Gabriele Segantini, Miguel Varela percussioni

2022 XTRO 01

a WASTE of time è un nuovo spettacolo che unisce musica ed elementi teatrali tramite l'esecuzione di pezzi di compositori contemporanei e moderni. La sua unicità sta nel fatto che molti degli strumenti utilizzati durante lo spettacolo sono oggetti trovati e raccolti nei luoghi che ospitano l’esibizione, in modo tale che la performance abbia sonorità sempre diverse. Consapevoli della situazione in cui il nostro pianeta sta vivendo, crediamo sia tempo di dare un messaggio chiaro in tutti i modi possibili. Scegliendo attentamente le composizioni per includere gli oggetti raccolti, intendiamo dimostrare come riciclare possa effettivamente aiutare la nostra creatività, come un pittore o scultore potrebbero fare per le loro opere. L'obiettivo è far comprendere che gli oggetti destinati ad essere buttati via possono essere utilizzati per uno scopo diverso, aumentando così la consapevolezza sul problema dell'inquinamento e sul bisogno di prendere utili provvedimenti.

Trio XTRO


Objects and Portrait Projections, di Patrick Ellis
Il brano esplora l’accoppiamento tra sonorità prodotte dai vasi di piante e dalle stoviglie, con immagini manipolate dall’uomo ed elettronica fissa. Il lavoro è ispirato da varie fonti trovate nel mondo quotidiano e artistico: riunioni zoom, filmati d’archivio, registrazioni domestiche, interazione e ripetizione…

9Election, di Lam Lai Keng
Ho scritto questo pezzo per esplorare i suoni prodotti da diversi oggetti raccolti dai percussionisti. È come mangiare l'hotpot, prendendo quello che vuoi assaggiare. Godetevi il “pasto di suoni”. Lam Lai Keng

Batucatta, di Hugo Morales
Pezzo per tre mascelle d’asino, uno strumento tradizionale messicano insolito. Una combinazione di motivi suonati sui denti e sul cranio dell’animale rendono questo lavoro molto particolare per i suoi ritmi groovy, che si modificano in base a ogni suonatore.

Natural Resources, di Ann Southam
Southam ha composto uno spartito, essenzialmente un insieme di istruzioni e una borsa degli attrezzi contenente bulloni, tasselli di legno, ganci, viti, ditali di corda, anelli di catena e così via. Lo spartito descrive il lavoro come “un gioco sonoro per giocatori” che non si basa in nessun modo su fonti di energia diverse dai giocatori stessi. Il messaggio di fondo era che la compositrice stava dando l'addio alla musica elettronica.

Musique de table, di Thierry De Mey
Suonando su tre tavole di legno, i musicisti compiono movimenti eleganti sia con le mani sia con le braccia, capaci di generare un impatto coreografico sorprendente. Grazie all'intervento delle luci che illuminano solo alcuni punti della sala, i pattern ritmici e i timbri delle tavole amplificate con microfoni a contatto emergono dallo spazio circostante.

Ceci n'est pas une balle, di Compagnie Kahlua
Tracce registrate e body percussion sono ciò che caratterizzano Ceci n'est pas une balle. Scritto originariamente per una compagnia teatrale, questo pezzo è pieno di momenti energici e comici, resi tali dagli attori che sin dall'inizio hanno dei guai con una pallina immaginaria.


XTRO è un gruppo che crea ed esegue principalmente nuova musica e opere contemporanea, combinando elementi teatrali, danza e video. Vincitore del Grote Kamermuziekprijs 2021 (premio della giuria e del pubblico) e influenzato dalla musica minimal, elettronica e alternative, l'ensemble coinvolge ogni genere di pubblico, stimolando l'immaginazione in una realtá eterea fatta di arte musicale, visiva, drammaturgica, e piena di concetti. Una connessione tra suoni acustici ed elettronici crea un legame sorprendente, arricchendo lo spettacolo.

Dal 2019, il lavoro di XTRO come interpreti, produttori e compositori ha portato a collaborazioni con una vasta gamma di artisti tra cui Slagwerk Den Haag e alcuni compositori di nuova generazione -

Nicholas Morrish (candidato al Gaudeamus Muziekweek), Germán Medina Calle (con la registrazione in studio del suo pezzo “Imbue”) e Patrick Ellis (con la commissione “Objects and portrait projections”). Il gruppo composto da Antonio Bove, Gabriele Segantini e Miguel Varela, vide la sua importante apparizione nei festival Gaudeamus Muziekweek, Mittelfest, Dag in de Branding, Grote Kamermuziek e In Bloom. I tre membri provengono da ambienti classici, sviluppati nel contesto dei piú rinomati istituti musicali in Italia, Belgio e Portogallo. Nato in Olanda, l'obiettivo di XTRO é quello di comunicare, creare, sperimentare attraverso il suono ed esplorare quali momenti di esplosione, pulsazione e tensione possano portare il pubblico nella scoperta di nuovi spazi, tempi ed emozioni.


Biglietti
intero: euro 15,00
ridotto: euro 10,00
Prenotazione obbligatoria

Informazioni
Per quanto riguarda le norme anti-Covid saranno rispettate le disposizioni in atto allo svolgimento del concerto.

Contatti e prenotazioni
Biglietteria SPE - Spazio Performatico ed Espositivo
tel. +39 0583 971125
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Associazione Culturale Dello Scompiglio
Via di Vorno, 67 – Vorno, Capannori (LU)
tel. +39 0583 971475
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

DELLO SCOMPIGLIO

2021 vimeo     instagram cultura1     instagram cultura1     telegram     2021 vimeo     issuu

 

 

 

CUCINA +39 338 6118730

ASSOCIAZIONE CULTURALE +39 0583 971475

SPE +39 0583 971125

TERRAeFORESTA +39 338 7884066

via di Vorno 67   55012 Vorno, Capannori (LU)     ©2021 Privacy Policy - Cookie Policy
×