logovert

Cerca nel sito

Produzioni

 

Compagnia Dello Scompiglio

Nell’attività dell‘Associazione Culturale confluiscono le esperienze di un gruppo di artisti che lavorano da anni fra la Gran Bretagna, la Svizzera, l’Olanda e l’Italia dando vita a spettacoli e performance della Compagnia Dello Scompiglio.

La caratteristica comune alle azioni realizzate è la mancanza di un testo scritto per il teatro come base di partenza; queste piuttosto prendono corpo dal lavoro congiunto di tutto l‘ensemble. I contributi dei vari partecipanti si confondono, si contrappongono e dialogano, da prospettive diverse - la vita quotidiana, i sogni, la vita e la morte - e attraverso le più diverse espressioni artistiche: l’azione, il movimento, la musica, il video.

Attualmente sono 7 le produzioni della Compagnia.


BOX round midnight

round midnight (2016)

Le aspettative connesse alla dicotomia del genere Rosa o Azzurro, maschio o femmina, fragilità o forza, purezza o coraggio, pace o guerra, vengono proiettate su ciascuno, diventando una seconda pelle sintetica che ci toglie il respiro. L’anelito e il desiderio di ritrovare il proprio respiro, a passo di danza, vogliono condurci oltre.

 

 


BOX 2014 Nannerl

Nannerl, sorella di Mozart (2014)

Performance di Cecilia Bertoni e Carl G. Beukman. Ispirandosi al gioco dei dadi che Mozart usava per improvvisare, la performance gioca fra il comico e il tragico, fra suono e movimento, fra un fratello e una sorella, fra il maschile e il femminile.

 

 

 


Tre spettacoli, Tesorino, perché hai perso? (2006-2009), Riflessi in Bianco e Nero (2010) e Kind of Blue (2011-2013) fanno parte della Trilogia Dell’Assenza, che è stata presentata nella sua completezza a partire dal 18 maggio 2013 alla Tenuta Dello Scompiglio. Queste tre performance dialogano e si confrontano con la tematica del perdere e del vincere, della sua relazione col tempo e in tutte le sue dinamiche reali e non. La questione è affrontata da prospettive diverse e sviluppata in spazi e luoghi diversi della Tenuta Dello Scompiglio.


BOX Tesorino 2013

Tesorino, perché hai perso? (2006-2009)

La performance nasce e si sviluppa intorno all’assurdità ironica del vincere e del  perdere, a come l’uno o l’altro condizionino esageratamente la stima che abbiamo di noi stessi e l’idea del successo nella nostra cultura. La performance si svolge nello Spazio Performatico, in una relazione frontale fra attori e spettatori.

 

 

 


BOX 2010 RiflessiRiflessi in Bianco e Nero (2010)

È un percorso in quattro tappe imperniato sulla perdita e sulla memoria, che si snoda in vari luoghi della Tenuta, in movimento fra azione e installazione, dove il pubblico e i performer talvolta finiscono per mischiarsi.

 

 

 


BOX KoB 2013Kind of Blue (2013)

Ultima parte della Trilogia, ha avuto il suo debutto il 17 maggio 2013, in una delle sale espositive dello Spazio Performatico ed Espositivo della Tenuta Dello Scompiglio.

 

 

 

 


BOX 2010 Atto SempliceAtto Semplice (2011)

Con la regia di Cecilia Bertoni, è stata presentata per la prima volta  il 24 giugno 2011 in occasione di La MaMa Spoleto Open 2011 e replicata al festival Contemporanea di Prato.

 

 

 

 


BOX 2006 Porta girevolePorta Girevole (2006)

Una performance ispirata a testi di Sarah Kane, con la regia di Claire Guerrier e l‘interpretazione di Cecilia Bertoni e in coproduzione con Unsafe-Company (Basilea) e Compagnie Crème Renversée (Parigi). In Italia lo spettacolo è stato presentato al Teatro Furio Camillo di Roma, al Festival di Ravello e al Festival di Montepulciano, e al Teatro della Limonaia di Sesto Fiorentino all’interno della rassegna Dinamiche Scomposte a cura di Company Blu.

 

 

 

 


 

 

 


 

Tenuta Dello Scompiglio   via di Vorno 67/B 55012 Vorno, Capannori (LU) ©2013 - Privacy Policy
Cucina +39 0583 971473   Associazione +39 0583 971475   SPE +39 0583 971125