logovert

Cerca nel sito

SPE   ORE 19.30

23 FEBBRAIO 2019

Peppe Servillo/Solisti di Roma Sinfonietta
Histoire du soldat

-
Marcello Panni   

La Terra del Rimorso   
per 7 strumenti e voce recitante

-
Igor Stravinsky  
Histoire du soldat
(versione di Peppe Servillo)

direttore  Fabio Maestri
voce recitante  Peppe Servillo

Ensemble Roma Sinfonietta
violino  Vincenzo Bolognese
contrabbasso  Massimo Ceccarelli
clarinetto  Luca Cipriano
fagotto  Marco Ciamacco
tromba  Andrea Di Mario
trombone  Luigino Leonardi
percussioni  Antonio Caggiano

2019 DMDM 23

2019 DMDM 22


Marcello Panni ha realizzato una serie di composizioni denominata Popsongs, nelle quali usa lo stesso strumentario dell’Histoire du soldat di Igor Stravinski. Nella prima parte del concerto vengono proposti quattro pezzi del suddetto ciclo raccolti sotto il titolo La Terra del Rimorso.
Questi pezzi sono basati su melodie molto note del Salento ispirate ai tarantolati e alle antiche pratiche di guarigione. Accadeva che le “tarantate”, dopo essere state morse da uno di questi ragni, entravano in uno stato di confusione e agitazione o piombavano nella depressione, dal cui torpore si destavano solo al suono di una musica che le costringeva a ballare convulsamente, rotolandosi e contorcendosi per terra, arrampicandosi sui muri.
Con “la pizzica”, mimando la danza della taranta, nella quale si identificavano per portarla allo sfinimento e alla morte, le donne, perdendo la propria identità, si potevano liberare dal veleno e guarire dal morso. Per liberare le “tarantate” dalla possessione demoniaca, i musicisti-terapeuti facevano ronda attorno alla vittima aggressiva ed isterica e impiegavano ore e ore per portare a termine il rituale, che si concludeva con la morte simbolica della taranta e la rinascita a nuova vita della donna.

Rinascita impossibile per Joseph, il soldato protagonista della celeberrima Histoire du soldat di Igor Stravinski (1918), qui proposta nella versione di Peppe Servillo, che devastato dalla guerra, dopo aver venduto la sua anima al diavolo e nonostante il tentativo di tornare indietro nelle sue decisioni, non potrà evitare il suo atroce destino che lo condurrà alla morte. La forza propulsiva dell’Histoire du soldat è dimostrata dal gran numero di riletture che hanno accompagnato la sua fortuna novecentesca: le messe in scena di Giorgio Strehler, Dario Fo, Roberto De Simone, Pier Paolo Pasolini, utilizzano il testo originale come trampolino di lancio per audaci sperimentazioni creative, quasi che l’Histoire du soldat abbia rappresentato, per tutti questi artisti e anche per Peppe Servillo, un passaggio obbligato, un banco di prova per mettere a punto il loro personale linguaggio espressivo.

Info e prenotazioni

SPE - BIGLIETTERIA
+39 0583 971125
biglietteria@delloscompiglio.org


ASSOCIAZIONE CULTURALE
DELLO SCOMPIGLIO
+39 0583 971475
info.ac@delloscompiglio.org

si possono effettuare
prenotazioni telefoniche o via mail


SPE
via di Vorno, 67
55012 Vorno, Capannori (LU)

Biglietti

BIGLIETTI
INTERO: € 15,00
RIDOTTO: € 10,00

Cucina Dello Scompiglio

box thumbnails

La Cucina, subito fuori le mura della Tenuta, è sempre aperta prima e dopo gli spettacoli allo SPE per pranzare, fare merenda, prendere l’aperitivo o cenare nei suoi spazi interni ed esterni.


informazioni e prenotazioni
+39 0583 971473
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

si prega di attendere conferma
della vostra prenotazione

TENUTA DELLO SCOMPIGLIO 
Cucina +39 0583 971473      Associazione +39 0583 971475      SPE +39 0583 971125
via di Vorno 67   55012 Vorno, Capannori (LU)

©2019 - Privacy e Cookie Policy