logovert

Arti Visive

Cerca nel sito

TENUTA DELLO SCOMPIGLIO  
10-11, 17-18, 24-25 SETTEMBRE 2011

Relazioni interpersonali
A CURA DI ANGEL MOYA GARCIA


Lo Schema di Johari, inventato nel 1955 da Joseph Luft e Harry Ingham, è collegato principalmente ad aspetti di comunicazione interpersonale. Esso prova a definire le relazioni interpersonali tra gli individui in quattro quadranti basati su due dimensioni.
Mentre nella dimensione orizzontale si misura il grado di conoscenza che la persona ha di se stesso, la misura verticale si riferisce invece al grado di conoscenza che gli altri hanno del soggetto.
La combinazione di queste due dimensioni porta all'identificazione di quattro aree: "Arena" o area pubblica, rappresenta le informazioni che sono note sia al soggetto che agli altri; "Facciata" o area privata, comprende le informazioni che la persona conosce di sé ma che gli altri ignorano; "Punto Cieco" o area cieca, le informazioni sulla persona sono note agli altri, ma non alla persona stessa; infine "Ignoto" o area dell'inconscio che rappresenta le informazioni sconosciute sia al soggetto che agli altri.

Nell'ottica dello Schema di Johari, che prova a definire le relazioni interpersonali tra gli individui in quattro quadranti, sette artiste sono invitate a lavorare sui rapporti intersoggettivi: dalla riflessione sulla propria identità fino ai dispositivi della comunicazione quotidiana. Addentrandosi in una o più aree di questo quadrante, valicando i labili confini che le dividono, accentando lo schema, capovolgendolo, reinterpretandolo o annullandolo attraverso il linguaggio performativo.

scarica pdf


Gli artisti

Francesca Banchelli
Roberta Cavallari
Corinna Conci
Eleonora Di Marino
Caterina Pecchioli
Barbara Uccelli
Valentina Vetturi


10-11 SETTEMBRE 2011

ROBERTA CAVALLARI
Restando Umani
da un progetto di Lucia Anselmi e Roberta Cavallari

Roberta Cavallari

Roberta Cavallari P1030204.jpgRoberta Cavallari P1030207.jpgRoberta Cavallari P1030209.jpgRoberta Cavallari P1030210.jpgRoberta Cavallari P1030211.jpgRoberta Cavallari P1030214.jpgRoberta Cavallari P1030204.jpgRoberta Cavallari P1030207.jpgRoberta Cavallari P1030209.jpgRoberta Cavallari P1030210.jpgRoberta Cavallari P1030211.jpgRoberta Cavallari P1030214.jpg

--
VALENTINA VETTURI
Un Esilio

Valentina Vetturi

Valentina Vetturi un_esilio-1.jpgValentina Vetturi un_esilio-7.jpgValentina Vetturi un_esilio-11.jpgValentina Vetturi un_esilio-15.jpgValentina Vetturi un_esilio-17.jpgValentina Vetturi un_esilio-22.jpg

--
CORINNA CONCI

Io non sarei io se non ci fosse un tu
musiche di Monkeeastronaut - Riccardo Occhionero

Corinna Conci

Corinna Conci P1030223.jpgCorinna Conci P1030224.jpgCorinna Conci scompiglio_corinna-1.jpgCorinna Conci scompiglio_corinna-2.jpg

--
BARBARA UCCELLI

Sleeping-Beauty in Srebrenica

Barbara Uccelli

Barbara Uccelli P1030225.jpgBarbara Uccelli P1030226.jpgBarbara Uccelli P1030227.jpgBarbara Uccelli P1030228.jpgBarbara Uccelli P1030229.jpgBarbara Uccelli P1030230.jpg

17-18 SETTEMBRE 2011

FRANCESCA BANCHELLI
(Horizon) The Youngest Phenomena

CATERINA PECCHIOLI
Relazioni a catena
con Costanza Givone e Maria Goeminne

BARBARA UCCELLI
Sleeping-Beauty in My Lai

SABATO SERA A SEGUIRE
Dj-Vj set alla Cucina Dello Scompiglio
a cura di Andrea Pochetti e Mauro Carulli


ATTIVITÀ PER BAMBINI

Tree climbing

ORE 15.00
TEATRO DELLA TOSSE
Il Pifferaio di Hamelin
adattamento  Emanuele Conte - regia di  Enrico Campanati - con  Alessandro Damerini

Protagonisti della scena sono una valigia ed un baule che, come il cappello di un mago dal quale esce un coniglio, narrano la storia della città di Hamelin e dei suoi protagonisti: i cittadini e il loro sindaco rappresentati con gli utensili di una cucina, una coperta di topi che invade la città, un mondo fatto di carta sono solo alcuni degli elementi che colorano la scena rendendo questo spettacolo godibile e divertente non solo da un punto di vista narrativo ma anche visivo. La storia narra le vicende della città di Hamelin e del suo Sindaco che, per liberarsi dalle invasioni notturne di topi, decide di chiedere aiuto ad un pifferaio e al suo flauto magico. Il Sindaco pattuisce una cifra come compenso ma, al momento della resa dei conti, decide di non onorare la sua promessa. Per questo motivo il Pifferaio rapisce i bambini di Hamelin che verranno liberati grazie all'aiuto di qualche piccolo eroe scelto fra il pubblico.
La spettacolo che cerca di attualizzare la fiaba dei fratelli Grimm senza però snaturarla è adatto ad un pubblico della scuola materna e elementare.

è prevista l'assistenza ai bambini durante le performance di arti visive, con accompagnamento al tree climbing e, in seguito, alla Cucina Dello Scompiglio dove hanno la possibilità di effettuare la merenda.


 24-25 SETTEMBRE 2011

ELEONORA DI MARINO
Ad una piazza

CATERINA PECCHIOLI
Relazioni a catena #2
con Costanza Givone e Maria Goeminne

BARBARA UCCELLI
Sleeping-Beauty in Gikongoro


arti visive

ll Cimitero della Memoria
mostra collettiva a cura di Angel Moya Garcia con Cecilia Bertoni (2010)
Davide Orlandi Dormino, Silvia Giambrone, Pablo Rubio, Chiara Scarfò, Gian Maria Tosatti, Barbara Uccelli, Enrico Vezzi e Claudia Zicari

Arie per lo Scompiglio
di Alfredo Pirri (2009)

Colours Passing Through Perceptions of Shadow and Light

di Maurizio Nannucci (2009)


informazioni generali - apertura del Parco dalle ore 14.30 - domenica 18 apertura ore 10.30 - itinerario performativo Relazioni interpersonali - meeting point alla Fontana rotonda del Parco alle ore 16.00 - il calendario e gli orari potranno subire variazioni - in caso di pioggia le manifestazioni avranno luogo regolarmente - non sono ammessi cani - sono consigliate calzature sportive

 

Cucina Dello Scompiglio

box thumbnails

La Cucina, subito fuori le mura della Tenuta, è sempre aperta prima e dopo gli spettacoli allo SPE per pranzare, fare merenda, prendere l’aperitivo o cenare nei suoi spazi interni ed esterni.


Sono previste riduzioni del 10% 
sul menu alla carta per chi presenta 
il biglietto degli spettacoli.


informazioni e prenotazioni
+39 0583 971473 / +39 338 6118730
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

TENUTA DELLO SCOMPIGLIO 
Cucina +39 0583 971473      Associazione +39 0583 971475      SPE +39 0583 971125
via di Vorno 67   55012 Vorno, Capannori (LU)

©2019 - Privacy e Cookie Policy