logovert

Cerca nel sito

SPE E TENUTA DELLO SCOMPIGLIO    DALLE ORE 19.00

17 GIUGNO 2017

Il combattimento di Tancredi e Clorinda

 

I PARTE - CAPPELLA
Luigi Pecchia  Suite for Joni
da Joni Mitchell: Tin angel, Morning Morgantown, A casa of you, Turbulent indigo, Big yellow taxi

II PARTE - NINFEO
Il combattimento di Tancredi e Clorinda 
dalla Gerusalemme Liberata di Torquato Tasso

Marialucia Carones  voce e ideazione
Antonio Caggiano  sonorizzazione (percussioni ed elettronica)
Giuseppe Silvi  live electronic

PRIMA ESECUZIONE ASSOLUTA

III PARTE - SPE
Claudio Monteverdi  Il combattimento di Tancredi e Clorinda
per voce, archi e cembalo

Manuela Custer  voce
Limes Ensemble
Francesca Vicari  violino I
Antonio De Secondi  violino II
Francesco Negroni  viola
Diego Roncalli  violoncello
Luca Cola  contrabbasso
Luigi Pecchia  clavicembalo e arrangiamenti


2017 Tancredi Clorinda 07


Il concerto propone Il combattimento di Tancredi e Clorinda di Claudio Monteverdi, pubblicato nel 1638 nell’Ottavo Libro dei Madrigali guerrieri et amorosi, il cui testo è tratto dalla Gerusalemme Liberata di Torquato Tasso.

Il combattimento di Tancredi e Clorinda - scrive Luciano Berio - può essere considerato uno dei lavori più sperimentali di Claudio Monteverdi, non solo per le sue ben note scoperte ritmiche e strumentali (le note veloci e ripetute che si svilupperanno in seguito nel tremolo, il pizzicato, l’affermazione di un insieme strumentale unificato che diventerà poi “l’orchestra d’archi”) ma anche per la concezione della musica e della rappresentazione drammatica come una sequenza rapida, discontinua e assai contrastata di situazioni e atteggiamenti. Il combattimento di Tancredi e Clorinda si sottrae ad ogni tradizionale classificazione: è un’opera, ma anche un madrigale rappresentativo, un balletto ma anche una cantata, un documentario, un cinegiornale, ma anche un happening per l’aristocrazia veneziana del XVII secolo.”

In questo contesto si vuole evidenziare la forza della figura femminile di Clorinda, che non esita a travestirsi, indossando un’armatura maschile, per affermare la sua individualità e sfuggire ai rigidi schemi dell’epoca. La femminilità dell’eroina, dapprima negata, è riscoperta solo in punto di morte, quando, trafitta, chiede a Tancredi di perdonarla e di darle il battesimo.

Così come all’epoca di Monteverdi era consuetudine far precedere Il combattimento da una serie di madrigali di carattere “leggero”, per bilanciare l’ascolto di una musica così intensa e tragica, questo concerto ha inizio con Suite for Joni di Luigi Pecchia, in cui si propongono alcuni brani della cantautrice e pittrice Joni Mitchell, divenuta un’icona della musica folk/pop/jazz in un mondo complicato e duro qual era quello dell’industria discografica americana degli anni ’60-’70.

Suite for Joni viene proposta con arrangiamenti originali per la voce di Manuela Custer e gli archi del Limes Ensemble. Il programma si completa con la lettura, da parte di Lucia Carones, dell’estratto della Gerusalemme Liberata già utilizzato da Monteverdi. L’intervento sarà accompagnato dalle percussioni di Antonio Caggiano e il live electronic di Giuseppe Silvi, a sottolineare la straordinaria musicalità di queste pagine.

La direzione artistica degli appuntamenti musicali della rassegna Assemblaggi Provvisori è di Antonio Caggiano

Info e prenotazioni

SPE - BIGLIETTERIA
+39 0583 971125
biglietteria@delloscompiglio.org


ASSOCIAZIONE CULTURALE
DELLO SCOMPIGLIO
+39 0583 971475
info.ac@delloscompiglio.org

si possono effettuare
prenotazioni telefoniche o via mail


SPE
via di Vorno, 67
55012 Vorno, Capannori (LU)

Cucina Dello Scompiglio

box thumbnails

La Cucina, subito fuori le mura della Tenuta, è sempre aperta prima e dopo gli spettacoli allo SPE per pranzare, fare merenda, prendere l’aperitivo o cenare nei suoi spazi interni ed esterni.


informazioni e prenotazioni
+39 0583 971473
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

si prega di attendere conferma
della vostra prenotazione

TENUTA DELLO SCOMPIGLIO 
Cucina +39 0583 971473      Associazione +39 0583 971475      SPE +39 0583 971125
via di Vorno 67   55012 Vorno, Capannori (LU)

©2019 - Privacy e Cookie Policy