logovert

Cerca nel sito

TENUTA DELLO SCOMPIGLIO   ORE 19.30

10 NOVEMBRE 2018

8-8-88 la porta dell’infinito

RECITAL PIANISTICO DI FABRIZIO OTTAVIUCCI

progetto vincitore del bando della morte e del morire

Giacinto Scelsi
Suite IX   Ttai  (1953)
Suite X    Ka  (1954)  

2018 DMDM 17


Diversi testimoni hanno confermato la premonizione espressa da Scelsi negli ultimi anni di vita: “me ne andrò da questa terra quando il segno dell’infinito si metterà in fila”. La notte dell’8 agosto 1988 il compositore entrò in coma e si spense la mattina seguente. Il suo rapporto con la vita e con la musica è sempre stato fortemente legato a contenuti metafisici e diverse esperienze sovrannaturali hanno accompagnato la fama di una delle personalità più discusse e originali del secondo Novecento. Le sue procedure compositive, la sua visione globale degli eventi cosmici, in cui il suono ha una parte fondamentale, sono alla base delle sue composizioni più importanti, come la Suite IX e la Suite X per pianoforte.
Entrambe composte nel periodo centrale della sua vita, quando la sua poetica raggiunge piena maturità, ovvero negli anni ‘50, sono opere “a tema”, nel senso che sono costruite e ispirate a concetti metafisici. La Suite IX, Ttai (Pace) è legata alla rappresentazione del Tempo, in movimento, in costruzione, in e-stasi. La Suite X, Ka (Essenza) è strutturata su variazioni essenziali della sua tecnica di base, il ribattuto, e presenta sette caratteristiche distinte di un unico pianeta spirituale.
Fabrizio Ottaviucci

TENUTA DELLO SCOMPIGLIO 
Cucina +39 0583 971473      Associazione +39 0583 971475      SPE +39 0583 971125
via di Vorno 67   55012 Vorno, Capannori (LU)

©2019 - Privacy e Cookie Policy