logovert

Accademia - BluwoodsLab

TENUTA DELLO SCOMPIGLIO   ORE 14.30-20.30

21-23 FEBBRAIO 2013

La Danza Sensibile

CON CLAUDE COLDY

2013 la danza 02

Lavoro sulla dimensione più profonda dell'esperienza corporea e sul movimento consapevole, fonti preziose d'ispirazione e orientamento nella composizione di una danza.
In questo workshop Claude offre uno sguardo alla Danza Sensibile incentrato a persone che possiedono le basi di una pratica corporea di danza, teatro, arti marziali, invitandoli a entrare nella dimensione profonda dell'esperienza corporea, dal più denso al più sottile.

Alcuni elementi proposti durante le pratiche sono: Origine e struttura della verticalizzazione attraverso alcune tappe di un percorso filogenetico. La nascita del movimento, movimento interno e movimento esterno. Il senso e il non senso del movimento. Leggi e cicli degli elementi. Lo spazio della relazione. Il tocco, lo sguardo, la presenza. L'espressione di sé e la creatività. I ritmi nella Danza Sensibile. Nascita di una danza.


La voce di sé e del circostante
La radice del nostro linguaggio nella vocalità degli elementi 

CON TOMASELLA CALVISI

 

Prima di interpretare il proprio corpo come strumento bisognerebbe considerarlo come luogo da visitare. Un certo modo di respirare può facilitare la conoscenza del corpo e farne un luogo aperto, un luogo di ascolto, un luogo di scambio. Riprendere confidenza con il respiro permette una maggiore spazialità del nostro sentire.

Questo percorso porta ad un ascolto più minuzioso di ciò che è già inscritto, senza nessunissima enfasi, nella memoria di se' e del circostante. Ascoltare diventa conoscere il suono in modo pulito, una vera e propria esperienza che ci rende strumenti duttili. È frequentando questa intimità, quest' autenticità, che il canto e qualsiasi forma di linguaggio diventa raccontare, evocare e offrire i luoghi di se' e dei circostanti visitati.


Claude Coldy: Danzatore e coreografo, conduce i seminari di Danza Sensibile in studio e in natura in varie città d'Italia e paesi d'Europa. La Danza Sensibile nasce nel 1990 dall'incontro tra Claude Coldy e una coppia di osteopati francesi: Marie Guyon e Jean Louis Dupuy.

Tomasella Calvisi: Vocalista, compositrice e interprete, tiene seminari e corsi privati sulla vocalità nelle sue molteplici espressioni. Studia con l'attrice G. Bartolomei. Crea musiche originali per spettacoli di danza (S. Bucci, C. Sagna, R. Giordano) e varie installazioni sonore. Interpreta musiche di S. Bussotti, L. Berio, N. Piovani. Lavora con i musicisti P. Fresu, C. Lugo, Tenores di Bitti e con l'attore F. Di Francescantonio.

Bluwoods Laboratori

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

I laboratorio: 21-23 febbraio 2013
La danza sensibile
La voce del se e del circostante

solo laboratorio: € 180,00
laboratorio + vitto e alloggio in pensione completa, da*: € 296,00
Agevolazioni per iscrizioni
entro e non oltre 18 gennaio 2013

solo laboratorio: € 150,00 
laboratorio + alloggio in pensione completa, da*: € 266,00

II laboratorio: 9-11 marzo 2013
Time and the music mind

solo laboratorio: € 200,00 
laboratorio + vitto e alloggio in pensione completa, da*: € 323,00
Agevolazioni per iscrizioni
entro e non oltre 15 febbario 2013

solo laboratorio: € 170,00 
laboratorio + alloggio in pensione completa, da*: € 293,00

III laboratorio  29 marzo-1 aprile 2013
Jam di PASQUA in NATURA
di Contact Improvisation con musica dal vivo, p
reparazione e training con Scott Smith, Charlotte Zerbey***ATTENZIONE: ANNULLATO***

solo laboratorio & jam: € 150,00 
laboratorio + vitto e alloggio in pensione completa, da*: € 273,00
Agevolazioni per iscrizioni
entro e non oltre 1 marzo 2013
 

solo laboratorio: € 130,00 
laboratorio + alloggio in pensione completa, da*: € 253,00

PACCHETTO AGEVOLATO PER n.3 LABORATORI
3 laboratori: € 400,00
3 laboratori + alloggio in pensione completa, da*: € 722,00
possibilità di saldare le quote in due tranche: entro e non oltre il 18 gennaio 2013 € 400,00; entro e non oltre  il 15 febbraio 2013 € 322,00

* la pensione completa, include:
pernottamento e prima colazione in camera multipla all'Ostello Il Rio Di Vorno  Cucina Dello Scompiglio, pranzo: 1 piatto + contorno (vino e caffè esclusi) - cena: menù completo (convenzionato, 1 bicchiere di vino + caffè inclusi). Possibilità di camere singole o sistemazioni diverse (in albergo), su richiesta - con supplemento. I partecipanti ai laboratori del Progetto Bluwoods hanno diritto a SPECIALI RIDUZIONI per le performance nello SPE - Spazio Espositivo e performativo.

Associazione Culturale
Dello Scompiglio
lunedì-venerdì, ore 9.00-17.30

+39 0583 971475 
info.ac@delloscompiglio.org
via di Vorno, 67
55012 Vorno, Capannori (LU)
Google Maps

Cucina Dello Scompiglio

box thumbnails

La Cucina, subito fuori le mura della Tenuta, è sempre aperta prima e dopo gli spettacoli allo SPE per pranzare, fare merenda, prendere l’aperitivo o cenare nei suoi spazi interni ed esterni.


Sono previste riduzioni del 10% 
sul menu alla carta per chi presenta 
il biglietto degli spettacoli.


informazioni e prenotazioni
+39 0583 971473 / +39 338 6118730
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Calendario

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

TENUTA DELLO SCOMPIGLIO 
Cucina +39 0583 971473      Associazione +39 0583 971475      SPE +39 0583 971125
via di Vorno 67/B 55012 Vorno, Capannori (LU)

©2018 - Privacy e Cookie Policy