logovert

Cerca nel sito

SPE E TENUTA DELLO SCOMPIGLIO   ORE 11.00 E ORE 19.30

29 SETTEMBRE 2018

Dante Antonelli / Gruppo W.O.W.

Works of Worship
Terzo Atto - 4 Atti di Adorazione

progetto vincitore del bando della morte e del morire

residenza di creazione - esito

 

con  
Marta Olivieri, Angelo Petracca
Arianna Pozzoli, Luca Della Corte

direzione  Dante Antonelli
musiche  Pierluigi Orlando
alla tromba  Mario Russo
ambiente scenico  Francesco Tasselli
aiuto regia  Edoardo Camilletti
aiuto drammaturgia  Euridilla Scarponi

2018 DMDM 07

photo: Edoardo Camilletti


La visione del vuoto e l'atto fatale: la tensione spirituale della performance è quella del giovane samurai idealizzato da Mishima. Apollineo e Dionisiaco muovono le onde di un mare solo geograficamente distante dal nostro e che affonda, invece, le sue correnti e riscopre i suoi stati di grazia nello stesso mare dove la nostra civiltà ha visto le sue origini. Il paese ideale di Mishima insegue la bellezza classica dei nostri antenati e, in qualche modo, la scena dei nostri giorni, i teatri e gli spazi dei nostri luoghi di vita e le persone che lo leggono oggi possono dargli nuova voce e nuova luce.

Quattro danzatori raccontano in scena, in una terra divenuta ormai solo cenere, storie di donne e uomini capaci di morire, costretti a morire, chiamati a morire. Dal rituale della morte, la sua celebrazione come momento d'estasi capace di suscitare nell'umano un senso di profonda adorazione, alla morte come scelta personale e segno della dignità umana, attraverso il confronto con la morte esemplare che il poeta giapponese scelse per sé, il terzo atto sviluppa una drammaturgia per la danza attorno al tema della morte nelle opere e nella vita di Yukio Mishima.
A partire dal romanzo Confessioni di una maschera e dal suo sequel ideale Il sole e l'acciaio, il lavoro si basa anche sui saggi Mishima o la visione del vuoto, di Marguerite Yourcenar e Riflessioni sulla morte di Mishima, di Henry Miller.

Info e prenotazioni

SPE - BIGLIETTERIA
+39 0583 971125
biglietteria@delloscompiglio.org


ASSOCIAZIONE CULTURALE
DELLO SCOMPIGLIO
+39 0583 971475
info.ac@delloscompiglio.org

si possono effettuare
prenotazioni telefoniche o via mail


SPE
via di Vorno, 67
55012 Vorno, Capannori (LU)

Cucina Dello Scompiglio

box thumbnails

La Cucina, subito fuori le mura della Tenuta, è sempre aperta prima e dopo gli spettacoli allo SPE per pranzare, fare merenda, prendere l’aperitivo o cenare nei suoi spazi interni ed esterni.


Sono previste riduzioni del 10% 
sul menu alla carta per chi presenta 
il biglietto degli spettacoli.


informazioni e prenotazioni
+39 0583 971473 / +39 338 6118730
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tenuta Dello Scompiglio   via di Vorno 67/B 55012 Vorno, Capannori (LU) ©2018 - Privacy e Cookie Policy
Cucina +39 0583 971473   Associazione +39 0583 971475   SPE +39 0583 971125